Passione

Aforismi

Apprezzamento

A parlarne troppo non si apprezza più nulla.
A volte il grande merito della compagnia è di farci apprezzare la solitudine.
Ad Hollywood non mi apprezzeranno fin quando non mostrerò le mie gambe.
Apprezzare la bellezza per la sua intelligenza e l'intelligenza per la sua bellezza.
Apprezzatemi adesso, eviterete la coda.
Apprezziamo troppo poco ciò che otteniamo troppo a buon mercato; solo un costo elevato dà il suo valore alle cose.
Cerchiamo di vivere in pace, qualunque sia la nostra origine, la nostra fede, il colore della nostra pelle, la nostra lingua e le nostre tradizioni. Impariamo a tollerare e ad apprezzare le differenze. Rigettiamo con forza ogni forma di violenza, di sopraffazione, la peggiore delle quali è la guerra.
Chi apprezza il denaro più del proprio onore è indegno dell'uno e dell'altro.
Chi apprezza tutti, non apprezza nessuno.
Chi non apprezza la satira, la comicità, l'ironia, e peggio ancora il senso dell'umorismo, non può che condurre una vita stupida e miserabile.
Chi è il più felice degli uomini? Chi apprezza i meriti degli altri, e trova gioia nel loro piacere, come se fossero suoi propri.
Ci sono due modi per stabilire la nostra reputazione: essere apprezzati dagli uomini onesti ed essere insultati dai mascalzoni. É meglio, comunque, garantirsi il primo, perché sarà invariabilmente accompagnato dal secondo.
Ci vuole un minuto per notare una persona speciale, un'ora per apprezzarla, un giorno per volerle bene, una parola per ferirla, ma poi tutta una vita per dimenticarla.
Ciò per cui la gente viene ammirata e apprezzata in comunità sono le loro qualità gentili: il loro senso di umorismo e il tempismo, la loro capacità di ascoltare, il loro coraggio e l'onestà, la loro capacità di empatia.
Comunque sia, in qualsiasi modo la bellezza ha la sua fonte nella bellezza in se stessa, ed è completa di per se stessa; l’apprezzamento non ne fa parte. Così non migliora e non peggiora nell’essere apprezzata.
Coraggio, soprattutto a livello individuale, è anche volontà civile e responsabile di non rassegnarsi all’incalzante degrado morale. E infine quella buona cosa che consiste nel saper pagare sulla propria pelle i propri errori: virtù assai rara oggigiorno ma per questo ancor più apprezzabile.
Così tante nuove idee sono all'inizio strane e orribili, sebbene alla fine apprezzabili, che una pesante responsabilità incombe su coloro che ne impediscono la diffusione.
Credo che il passato mi abbia aiutata ad apprezzare il presente e non voglio sprecare nulla angosciandomi per il futuro.
Credo che la libertà sia uno dei beni che gli uomini dovrebbero apprezzare di più. La libertà è come la poesia: non deve avere aggettivi, è libertà.
Criticare un'opera è facile. Il difficile è apprezzarla.
Devi tornare ad apprezzare la semplicità. Non si può dare valore e importanza solo ai grandi eventi della vita. Bisogna sapere vedere la bellezza che c'è anche nelle piccole cose. È questo che ti fa sentire speciale, felice.
Dobbiamo acquisire una pace e un'armonia mentale tale da poter dare il dovuto peso ad ogni parola di critica, e poterci umiliare di fronte ad ogni parola di apprezzamento.
Dovresti apprezzare la bontà che c'è intorno a te, e circondarti di persone positive.
Esistono due modi per non apprezzare l’arte. Il primo consiste nel non apprezzarla. Il secondo nell’apprezzarla con razionalità.
Fai in modo di non sentire la cattiveria degli uomini, ma di apprezzare la loro bontà.
Forse il risultato più apprezzabile di tutta l'educazione e la capacità di fare ciò che va fatto nel momento in cui è necessario che venga fatto, sia che piaccia o no. È la prima lezione che dovrebbe essere appresa ma probabilmente è l'ultima che una persona impara veramente.
Gli apprezzamenti, come l'oro e i diamanti, debbono il loro valore solo alla loro scarsità.
Gli uomini non apprezzano una buon azione se non porta una ricompensa.
I beni si disprezzano quando si possiedono sicuramente, e si apprezzano quando sono perduti o si corre pericolo di perderli.
Il bene non si apprezza prima di averlo perduto.
Il bisogno di apprezzamento è un desiderio profondo dell'inconscio di ogni persona che incontri. Soddisfacendo questo bisogno, diventerai una delle persone più popolari nel tuo mondo. E qual è la chiave per esprimere gratitudine e apprezzamento? Semplice. Basta dire grazie in ogni occasione.
Il brutto dell'essere puntuali è che non c'è nessuno che lo apprezzi.
Il coraggio più sicuro e più utile è quello che nasce da un giusto apprezzamento del pericolo che si affronta.
Il cuore dell'uomo è un libro che ho imparato ad apprezzare.
Il giorno è di infinita lunghezza per colui che sa come apprezzarlo ed usarlo.
Il guaio nell'arrivare puntuali agli appuntamenti è che non c'è mai lì nessuno ad apprezzarlo.
Il maestro disse: Chi arriva a quarant'anni senza essere apprezzato, non lo sarà mai più.
Il miracolo non è quello di camminare sulle acque, ma di camminare sulla terra verde nel momento presente e d’apprezzare la bellezza e la pace che sono disponibili ora.
Il più profondo principio della natura umana è il disperato bisogno di essere apprezzati.
Il silenzio è un dono universale che pochi sanno apprezzare. Forse perché non può essere comprato. I ricchi comprano rumore. L'animo umano si diletta nel silenzio della natura, che si rivela solo a chi lo cerca.
Il tempo e la salute sono due risorse preziose che non riconosciamo ed apprezziamo fino a quando non le abbiamo esaurite.
In ognuno di noi c'è una profonda ferita d'amore, un grido per essere considerato, apprezzato e guardato come unico ed importante.
Inizia con elogi e onesto apprezzamento. Richiama l'attenzione sugli errori altrui indirettamente. Parla dei tuoi stessi errori prima di criticare le altre persone. Poni delle domande invece di dare ordini diretti... Rendi le mancanze facili a correggersi. Fai in modo che gli altri siano felici di fare ciò che suggerisci.
Iniziamo ad amarci quando non ci critichiamo. Il giudizio negativo ci imprigiona proprio nello schema mentale che stiamo cercando di cambiare. Essere comprensivi e buoni con noi stessi ci aiuta a uscirne. Ricorda che ti critichi da anni e non ha funzionato. Cerca invece di apprezzarti e vedi cosa succede.
Intelligenza e personalità forte, tutti dicono di apprezzarle ma nessuno le perdona.
Io apprezzo l'amico che trova tempo per me nella sua agenda, ma ho caro l'amico che per me non guarda nemmeno l'agenda.
L'adulazione non è mai così piacevole come quando è rivolta al nostro lato oscuro; apprezza un folle per la sua saggezza, o un servo per la sua onestà, e ti accoglieranno abbracciandoti.
L'amicizia è un po' come la salute: se ne apprezza il valore solo quando la si perde.
L'apprezzamento è bene, il complimento è bene, ma l'affetto, quello è l'ultima e la più preziosa ricompensa che ogni uomo possa conquistarsi, sia col carattere che coi risultati.
L'unico apprezzamento che abbia un qualche valore è quello di qualcuno che lavora al tuo stesso tavolo.
La comunicazione porta alla comunità, ovvero alla comprensione, all'intimità, al mutuo apprezzamento.
La cosa che più ti fa sentire felice è sentirsi apprezzati e non ridicolizzati.
La felicità si può coltivare solo con un atteggiamento di sincerità verso noi stessi e di apertura al mondo, agli altri, cercando la bellezza, apprezzando riconoscenti quanto ci viene donato. Ci apriamo alla felicità quando apprezziamo la vita.
La felicità è ingannevole per quelli che piangono, quelli che fanno male, quelli che hanno provato, solo così possono apprezzare l'importanza delle persone che hanno toccato le loro vite.
La felicità... è fatta di una cosa grande: apprezzare la vita sapendo che dopo viene la morte.
La giovinezza è un'orribile età che apprezziamo soltanto nel momento in cui la rimpiangiamo.
La giovinezza è una fidanzata capricciosa. La comprendiamo e l'apprezziamo solo quando ci lascia per un altro e non torna più.
La lettura ci insegna ad accrescere il valore della vita, valore che non abbiamo saputo apprezzare e della cui grandezza solo grazie al libro ci rendiamo conto.
La miglior prova che la morte è una cosa da temere ce la offre la pena che si danno i filosofi per convincervi che la si deve apprezzare.
La serietà è apprezzabile soltanto nei fanciulli. Negli uomini saggi è il riflesso della rinuncia.
La solitudine permette di apprezzare la compagnia e viceversa. La folla fa odiare l'una e l'altra.
La vera differenza al cospetto del senso della vita è tra chi cerca, e cercando apprezza le ricerche altrui, e chi non cerca, e non cercando disprezza le ricerche altrui.
La vita è come il cioccolato, è l'amaro che fa apprezzare il dolce.
Lasciare la propria vita per un sogno è apprezzarla per quanto vale.
Le cose di valore sono per definizione costose. Se non costassero troppo, probabilmente non ne apprezzeremmo il valore.
Le cose non è necessario farle, nemmeno saperle fare, apprezzarle sì.
Le donne apprezzano la crudeltà più di qualunque altra cosa. Esse conservano meravigliosamente gli istinti primitivi. Noi le abbiamo emancipate, ma esse rimangono schiave, obbedienti egualmente al loro padrone. Esse amano essere dominate.
Le parole di apprezzamento sono la forza più potente del bene sulla terra!
Mentre esprimiamo la nostra gratitudine, non dobbiamo mai dimenticare che il più alto apprezzamento non consiste nel mormorare parole, ma nel viverle.
Menzogna è l'amore di certe donne, che riescono a ingannare fin sè stesse nell'apprezzamento dei propri sentimenti.
Nessun membro dell'equipaggio viene apprezzato per la robusta individualità delle sue remate.
Nessuno come un cane sa apprezzare la straordinarietà della tua conversazione.
Noi non apprezziamo il valore di ciò che abbiamo mentre lo godiamo; ma quando ci manca o lo abbiamo perduto, allora ne spremiamo il valore.
Noi tutti siamo motivati da un acuto desiderio di apprezzamento, e migliore è un uomo, più è ispirato alla gloria.
Non apprezza la libertà chi non ha mai conosciuto la costrizione.
Non apprezzi mai le cose che hai finché non le perdi.
Non la vita, ma la buona vita, deve essere principalmente apprezzata.
Non preoccuparti se gli altri non ti apprezzano. Preoccupati se tu non apprezzi te stesso.
Non sono apprezzati i benefici ai quali la paura è compagna.
Non v'è eroe, si dice, per il suo cameriere. Ma questo semplicemente perché l'eroe può venire riconosciuto solo dall'eroe. Il cameriere, del resto, saprà probabilmente apprezzare i suoi pari.
Non è apprezzabile chi è troppo facile all'amicizia né chi troppo vi esita; per amore dell'amicizia bisogna anche rischiare il proprio amore.
Numerosi miracoli hanno bisogno di tempo per diventare manifesti ed essere apprezzati.
Ogni apprezzamento è il prodotto del livello di conoscenza di chi apprezza.
Ogni volta che mostri apprezzamento, aggiungi i motivi per cui lo fai; è questo che distingue l'approvazione di un uomo di buonsenso dall'adulazione dei leccapiedi e l'ammirazione degli stupidi.
Per apprezzare i contemporanei non bisogna essere contemporanei.
Per meglio apprezzare l'amicizia bisogna aver provato l'amore.
Più apprezzi e celebri la tua vita, più ci sono cose nella vita da celebrare.
Più gente conosco, e più apprezzo il mio cane.
Preferisco piuttosto essere capace di apprezzare cose che non ho piuttosto che avere cose che non sono capace di apprezzare.
Preferisco saper apprezzare quello che non posso avere, che avere quello che non sono capace di apprezzare.
Qualche volta, per farsi apprezzare, bisogna mettersi discretamente da parte.
Riguardo all'apprezzamento della grandezza di un uomo, vale per la grandezza spirituale la legge opposta a quella della grandezza fisica; quest'ultima viene rimpicciolita dalla lontananza, l'altra invece ne viene ingrandita.
Saggio è colui che non si lamenta per le cose che non ha, ma sa apprezzare quelle che ha.
Se non ci fosse l'inverno, la primavera non sarebbe così piacevole: se non provassimo l'avversità, il successo non sarebbe tanto apprezzato.
Se non morissimo, non saremmo in grado di apprezzare la vita così come facciamo.
Se non riesci a farti apprezzare nonostante tutto il tuo valore, forse è perché “tutto il tuo valore” non vale molto.
Si apprezza meglio il carattere nobile in quelle epoche in cui può più agevolmente svilupparsi.
Si apprezzano i grandi progetti, quando ci si sente capaci di grandi successi.
Si ottiene ciò per cui si dimostra apprezzamento.
Siamo sempre più ansiosi di distinguerci per un talento che non possediamo, che essere apprezzati per i quindici talenti che possediamo.
Solamente chi trae l'un dopo l'altro i giorni lontano dagli affetti che prima non si guastano e troppo tardi si apprezzano e amano, può comprendere quanto sia il rimpianto dei beni ignorati per l'anima che si ammala di nostalgia.
Solo chi apprezza veramente la vita e la libertà, e combatte fino in fondo, merita di vivere libero.
Solo chi beneficia dell'elogio apprezza la critica.
Sotto il duro guscio di ognuno c'è qualcuno che vuole essere apprezzato e amato.
Spesso nei rapporti umani siamo apprezzati più per i nostri difetti che per le nostre buone qualità.
Talvolta è più offensivo essere apprezzati per i motivi sbagliati che essere disprezzati per quelli giusti.
Tanti apprezzano la verità purché non sia "troppa".
Tu hai facilmente in tuo potere la capacità di aumentare la somma totale di felicità di questo mondo. Come? Col pronunciare poche parole di apprezzamento a qualcuno che è solo o scoraggiato. Forse domani ti dimenticherai le parole gentili che hai detto oggi, ma il destinatario le terrà care per tutta la vita.
Tutte le cose esistenti sono in realtà una sola. Consideriamo preziose quelle che sono belle e rare, e orribili e sgradevoli quelle che sono brutte. Le orribili e sgradevoli possono essere trasformate in cose rare e preziose, e le rare e preziose in cose orribili e sgradevoli. Quindi si dice che un'energia vitale pervade il mondo. Di conseguenza, il saggio apprezza l'unità.
Tutte le persone affascinanti hanno qualcosa da nascondere: di solito la loro totale dipendenza dall'apprezzamento degli altri.
Un popolo che apprezza i suoi privilegi più dei suoi principi presto perde entrambi.
Un ragazzo vede nei suoi amici i tratti di personalità che apprezza in sé stesso.
Una cosa stimabile non può essere apprezzata degnamente se non da quelli che ne conoscono il valore.
Una parola di apprezzamento può spesso ottenere ciò che nient'altro avrebbe potuto ottenere.
Una parola gentile è raramente spesa invano. Essa può essere e spesso lo è apprezzata da chi la riceve per tutta la vita.
Una voce è un dono umano; dovrebbe essere apprezzata e utilizzata, mormorare un discorso umano completo è possibile. L’impotenza è il silenzio vanno assieme.
Uno scrittore è qualcuno che prima di trinciare giudizi, le cose le apprezza per quello che sono.
Vivi apprezzandoti e fai silenzio, vedrai che ritroverai la calma e la serenità. In mezzo al rumore non si avvertono né i respiri né i sospiri delle persone che ti vogliono bene.
Vivi un giorno alla volta, apprezza il momento presente e accetta le difficoltà come pietre sul sentiero della pace.
È forte solo colui che apprezza le proprie debolezze.
È indispensabile, perché gli altri ci apprezzino, partecipare fino a un certo punto alle loro passioni.
È quando le aspettative sono ridotte a zero che si apprezza veramente ciò che si ha.
È rara la capacità di saper conoscere ed apprezzare i momenti felici. I più, li lasciano scivolare via senza curarsene. Ed è solo quando arriveranno i giorni meno felici che li apprezzeranno come piacevole ricordo.
È segno di una strisciante morte interiore quando noi non riusciamo più ad apprezzare quello che stiamo vivendo.