Passione

Aforismi

Lupo

Anche il lupo allorché capita affamato in una mandra, non pensa a riempirsi il ventre, e sgozza dalla rabbia.
Chi ricorre alla legge tiene un lupo per le orecchie.
Di qua lupi, di là cani.
Fede e conoscenza rinchiuse nella medesima testa non vanno d'accordo; ci stanno come un lupo e una pecora chiusi nella medesima gabbia: e la conoscenza è il lupo che minaccia di divorare la vicina.
Finché ti morde un lupo, pazienza. Quel che secca è quando ti morde una pecora.
Gli adulatori somigliano agli amici come i lupi ai cani.
Gli adulatori somigliano agli amici come i lupi ai cani.
I figli del lupo nascono coi denti.
Il ladro conosce il ladro e il lupo il lupo.
Il lupo che si sente è peggio dell'orco che si teme.
Il lupo in vesti di agnello è meno pericoloso che l'agnello in qualunque altra veste che lo faccia apparire qualcosa di più d'un agnello.
Il lupo non si preoccupa mai di quante siano le pecore.
L'agnello cominciò a seguire il lupo nelle vesti di una pecora.
La democrazia è due lupi e un agnello che votano su cosa mangiare a colazione. La libertà un agnello bene armato che contesta il voto.
La donna sana assomiglia molto al lupo: robusta, piena di energia, di grande forza vitale, capace di dare la vita, pronta a difendere il territorio, inventiva, leale, errante. Eppure la separazione dalla natura selvaggia fa sì che la personalità della donna diventi povera, sottile, pallida, spettrale.
La fame fa uscire il lupo dal bosco.
La forza del branco è il lupo, e la forza del lupo è il branco.
Mi disturba di più trovare uomini di bassa morale, ingiusti o egoisti che vedere scimmie maliziose, lupi selvaggi, o l'avvoltoio vorace.
Non spaventarti: i lupi sono solo cani che hanno fame.
Perché la forza del branco è il lupo, e la forza del lupo è il branco.
Se hai paura dei lupi stai lontano dai boschi.
Se non ci fossero tante pecore, non ci sarebbero tanti lupi.
Si apprende a ululare, dice l'altro, con i lupi.
Si può passar sopra a un morso di lupo, ma non a un morso di pecora.
Una volpe è un lupo che manda fiori.
Voglio dirvi la differenza fra il lupo e l'uomo: nessuna, salvo una, in vecchiaia... il lupo va nei boschi ad aspettare la fine da solo: l'uomo, più la sente venire, più cerca compagnia, anche se le è noioso e gli è noiosa.
Voi siete tanti e io sono solo; i lupi assalgono gli agnelli nell’oscurità della notte, ma le macchie di sangue rimangono sulle pietre della valle finché giunge l’alba, e il sole rivela a tutti il loro crimine.
È inutile per la pecora essere a favore del vegetarianismo mentre il lupo continua ad avere un'opinione diversa.