Passione

Aforismi

Buonsenso

Bisogna aver rinunciato al buon senso per non convenire che non conosciamo nulla se non attraverso l'esperienza.
Bisogna essere davvero un grand'uomo per saper resistere anche contro il buon senso.
Chi difende il buon italiano non difende la pedanteria, né rifiuta le innovazioni: difende invece il buon senso, e accetta le novità.
Chieder conto delle promesse non mantenute non è crudele. È logico, opportuno e costituisce una prova di buon senso.
Ci vuole solo coraggio, o forse buon senso, per capire che le lezioni migliori sono di solito le più dure; e che spesso fra queste ultime c'è la sconfitta.
Diffidiamo del popolo, del buonsenso, del cuore, dell'ispirazione e dell'evidenza.
Gli sciocchi ammirano, ma gli uomini di buon senso approvano.
Gli uomini di buon senso, quando riescono ad uscire fuori da qualche pericolo, ne stanno lontani per tutta la vita.
I romantici considerano volgare il buonsenso.
Il buon senso c'era; ma se ne stava nascosto, per paura del senso comune.
Il buon senso evita il sentiero dell'errore.
Il buon senso vale a non fare spropositi; ma non vale a scoprire o inventar qualche cosa.
Il buon senso è ciò che consente di essere ascoltati quando non si è intelligenti.
Il buon senso è come un cannocchiale che fa vedere da lontano il male e il bene.
Il buon senso è formato dalla tendenza naturale al giusto e al mediocre: è una qualità del carattere anziché dell'ingegno.
Il buon senso è il principio e la fonte dello scrivere.
Il buon senso è l'insieme di pregiudizi acquisiti fino ai diciott'anni.
Il buon senso è raro quanto il genio è la base del genio.
Il buon senso è tra tutte le cose quella meglio distribuita: ciascuno infatti ritiene di esserne così ben fornito, che persino quelli che su di ogni altra cosa sono i più difficili a contentarsi, di solito non ne desiderano di più di quanto non ne posseggono.
Il buonsenso e il senso dell'umorismo sono la stessa cosa, ma si muovono a velocità differenti. Il senso dell'umorismo è solo il buonsenso che sta danzando.
Il buonsenso esiste a dispetto, e non a causa, dell'istruzione.
Il buonsenso in finanza consiste nel sapere che certi uomini promettono di fare certe cose e poi non le fanno.
Il buonsenso è forzato a farsi strada senza l'entusiasmo di nessuno.
Il buonsenso è genio senza sofisticazioni.
Il buonsenso è il miglior senso che conosca.
Il buonsenso è il senso del momento.
Il buonsenso è istinto, e tanto buonsenso è genio.
Il buonsenso è l'istinto del vero.
Il buonsenso è la capacità di vedere le cose come sono, e farle come dovrebbero essere fatte.
Il buonsenso è la misura del possibile; è composto di esperienza e previsione; è calcolo applicato alla vita.
Il buonsenso è un giudizio formulato senza riflettere, condiviso da una classe intera, da una nazione intera, o dall'umanità intera.
Il buonsenso è un grado non comune di ciò che il mondo chiama saggezza.
Il buonsenso, tutto il mondo ne ha bisogno, pochi ne hanno, e tutti pensano d'averlo.
Il disgusto è una cosa curiosa. Influenza la ragione e il buon senso, per antipatia verso la volgarità.
Il gusto è il buon senso del genio.
Il libero pensiero di un'epoca è il buonsenso della successiva.
Il tuo giudizio è il tuo migliore amico; il tuo buonsenso è il tuo più grande compagno nella vita.
Innamorarsi consiste semplicemente nello stappare l'immaginazione e nell'imbottigliare il buonsenso.
L'amore, come tutte le cose che non conoscono né logica né misura, non può essere affrontato con la ragione o il buon senso.
L'impotenza genera la paura. Distrugge le nostre reazioni, l’intelligenza, il buon senso, e apre la porta alla debolezza.
L'inferno è pieno di desideri e di buon senso.
L'invidia non arriva mai al ballo vestita da invidia. Arriva vestita da qualcos'altro: ascetismo, standard elevati, buonsenso.
La coscienza non ha buonsenso e ti si rivolta sempre contro, in qualunque caso.
La cultura non sostenuta dal buon senso è raddoppiata follia.
La filosofia di un secolo è il buonsenso del successivo.
La gente che lavora, che pensa colla propria testa, che si forma da sé sola e laboriosamente un piccolo patrimonio di cognizioni positive e sicure, acquista quasi sempre anche quel preziosissimo di tutti i tesori, che è il buon senso; armonia di cuore e di testa, altissima e utilissima fra tutte le umane virtù.
La grazia è per il corpo quello che il buon senso è per lo spirito.
La poesia richiede un genio particolare, che non va troppo d'accordo col buon senso. Ora è il linguaggio degli dèi, ora quello dei pazzi, raramente quello di un onest'uomo.
La prima prova di buon senso è nel non pretendere di risolvere tutto col buon senso.
La saggezza altro non è che il buon senso, ovvero l’esatta conoscenza delle cose della vita, laddove l’idealismo rappresenta l’irresistibile voglia di credere in un futuro migliore.
La soluzione del buon senso è l'ultima a cui pensino gli specialisti.
Le donne che hanno buon senso sono così curiosamente insignificanti.
Le donne hanno spesso più buon senso degli uomini. Hanno meno pretese, sono meno impacciate dalle teorie, e giudicano le cose più dalla immediata e involontaria impressione, e quindi in modo più sincero e naturale. Non possono ragionare male, perché non ragionano affatto. Non pensano o parlano seguendo delle regole, e possiedono perciò in genere più eloquenza, spirito e buon senso, unendo i quali riescono in genere a governare i mariti. Il loro stile, quando scrivono alle loro amiche, è migliore di quello di molti scrittori.
Le scelte di paura sono sbagliate persino quando si affacciano alla mente con il volto del buon senso.
Mai troveremo, in tutta la storia, un miracolo di cui facciano fede uomini di buonsenso, di istruzione e di dottrina indiscussi, in numero sufficiente da garantirci che essi non siano vittima di una qualche illusione.
Nelle masse il buon senso domina più che generalmente si creda.
Nelle scienze tutto è sempre diverso da quello che sembrerebbe secondo il buonsenso.
Noi abbiamo più buon senso quando le cose vanno male: quando vanno a gonfie vele, ci tolgono la capacità d'intendere.
Non c'è nulla di così sbagliato in questo mondo che una donna di buon senso non possa sistemare nel corso di un pomeriggio.
Non c'è nulla di più irritante di qualcuno con meno intelligenza e più buonsenso di quanto ne abbiamo noi.
Non credere a nulla, non importa dove l'hai letta o chi l'ha detto, neppure se l'ho detto io, a meno che non sia affine alla tua ragione e al tuo buon senso.
Nulla stupisce di più gli uomini quanto il buonsenso e discorsi chiari.
Nulla è più equamente distribuito del buonsenso: nessuno pensa che gliene occorra una quantità maggiore di quella che possiede.
Occorre avere il buonsenso di non aver senso comune.
Occorre molto spirito per sostenere a lungo la parte di bello spirito, e poco buonsenso per assumerla.
Oggi la maggioranza della gente muore di un deprimente buon senso e scopre, quando è troppo tardi, che l'unica cosa di cui non ci sì pente mai sono i propri errori.
Oggigiorno la maggioranza della gente muore di una specie di strisciante buonsenso e scopre, quando è troppo tardi, che l'unica cosa di cui non ci sì pente mai sono i propri errori.
Ogni volta che mostri apprezzamento, aggiungi i motivi per cui lo fai; è questo che distingue l'approvazione di un uomo di buonsenso dall'adulazione dei leccapiedi e l'ammirazione degli stupidi.
Per avere molto buon senso bisogna essere fatti in modo che la ragione predomini sul sentimento e l'esperienza sulla logica.
Per essere veramente un grand'uomo, bisogna saper resistere anche al buon senso.
Quanta stoltezza, quanta vigliaccheria, quanta tristizia si nascondono talora sotto la maschera del buon senso.
Raramente attribuiamo il buonsenso agli altri, all'infuori di quelli che sono d'accordo con noi.
Ridere degli uomini di buon senso è privilegio degli sciocchi.
Se hai buon senso, se sei umile, avrai notato che non si finisce mai d'imparare. Succede lo stesso nella vita; anche i più dotti hanno qualcosa da imparare, sino alla fine della vita; altrimenti finiscono di essere dotti.
Se non si è capaci di saggezza autentica, sarebbe meglio consultare i saggi o le persone di buon senso. Non essendo personalmente coinvolta nella questione, un'altra persona rappresenta una garanzia.
Senza il buon senso non c'è vera virtù.
Si può essere a sinistra di tutto, ma non del buon senso.
Siamo così abituati alla natura apparentemente razionale del nostro mondo che facciamo fatica a immaginare che possa accadere una qualsiasi cosa che non possa essere spiegata dal buon senso.
Solitudine. Condizione di chi ha il difetto di dire la verità e di essere dotato di buon senso.
Solo le persone di buon senso impazziscono.
Spesso c'è più buon senso in uno solo che in tutta una folla.
Troviamo dotate di buon senso soltanto le persone che la pensano come noi.
Un grande amore si permette delle deroghe al buon senso.
Una delle malattie mentali più diffuse è il buon senso.
Una forma molto insidiosa di paura è quella che si maschera come buon senso o addirittura saggezza, condannando come sciocchi, inconsulti, insignificanti o velleitari i piccoli atti di coraggio quotidiani che contribuiscono a salvaguardare la stima per se stessi e la dignità umana.
È buonsenso prendere un metodo e provarlo. Se fallisce, ammettetelo onestamente e provatene un altro. Ma, soprattutto, provate qualcosa.
È dal prevalere dell'interesse sul buonsenso che nascono le vere crisi.
È mille volte meglio avere buonsenso senza istruzione che avere istruzione senza buonsenso.
È piuttosto volgare, il buonsenso. Abbassa il livello delle aspirazioni, valuta le possibilità di successo e soprattutto quelle di fallimento, calcola. Il coraggio, la sincerità e l’istinto non hanno nessuna possibilità di resistergli, se gli dai il tempo di organizzarsi e preparare la controffensiva.
È proprio dell'uomo coraggioso parlare poco e compiere grandi imprese; è proprio dell'uomo di buon senso parlare poco e dire sempre cose ragionevoli.
È quasi più difficile essere un vecchio dignitoso che un giovane di buon senso.
È stupido desiderare la bellezza. Le persone di buon senso non la desiderano mai per se stesse o si curano che vi sia negli altri. Se la mente sarà ben coltivata, e il cuore ben disposto, nessuno si interesserà mai dell’aspetto esteriore.