Passione

Aforismi

Lo specchio e la scimmia

Una bertuccia, vedendo nello specchio la sua immagine, diede un colpetto all'orso col piede:

- Guarda,

gli disse,

- mio caro compare!
Che muso mai quello l?
Che smorfie e che salti!
Io m'impiccherei dal dispiacere, se solo un pochino gli assomigliassi.
Eppure, riconoscilo, ci sono fra le mie comari cinque o sei smorfiose a quel modo: posso persino dirtene i nomi.


- Perch affaticarsi a nominare le comari?
Non forse meglio, comare, voltarti a guardare te stessa?


Le rispose l'orso.
Ma il consiglio dell'orso cadde nel vuoto.

Esempi simili ve ne sono molti nel mondo.
Nessuno ama riconoscersi nella satira.
L'ho visto anche ieri: ah ... che Klimyc sia disonesto tutti lo sanno.
Ma quando si parla a Klimyc di concussioni, egli furtivamente col capo fa cenno a Petr.