Passione

Aforismi

Proverbi Russi

Chi fuma tabacco val meno di un gatto.
Chi ha coraggio non sa cosa sia la solitudine.
Chi perde una cattiva moglie e un buon gatto, ha ragione di piangere il gatto.
Chiunque neghi al gatto il latte scremato, dovrà dare la panna al topo.
Circa i gusti e gli amici non si discute.
Come lo trovi così lo perdi.
Con la dolcezza si prende anche un leone, con l'arroganza e la forza neppure un grillo.
Dio ci dà le noci, ma non ce le schiaccia.
Dire la verità è come scrivere bene: s’impara con l’esercizio.
Fare visita è bello, ma rimanere a casa è meglio.
Guardiamo tutti lo stesso sole ma non mangiamo tutti la stessa minestra.
I guai non vengono mai soli.
I lupi sono sazi e le pecore integre.
Il cane non sogna altro che ossi.
Il coraggio conquista le città.
Il denaro è l'inferno.
Il pesce vede il pescatore da lontano.
Il vino fermenta, la stupidità mai.
Il violino si giudica dalla musica.
L'amore è cieco, ma sa vedere da lontano.
L'orso balla e lo zingaro prende i soldi.
L'ospite non invitato è peggio di un tataro.
La legge è come il timone, va dove la giri.
La povertà è l'eredità della povertà.
La stima non impedisce l'amicizia.
Meglio morire della zampata d'un leone che del morso d'un gatto.
Nella foresta gli alberi sono ineguali, così nel mondo gli uomini.
Non c'è fumo senza il fuoco.
Non esiste amore così ardente che non possa essere raffreddato da uno sposalizio.
Non puoi cucire bottoni sulla bocca del vicino.
Non si possono insegnare trucchi nuovi a un vecchio gatto.
Per tutti il risultato corona il lavoro.
Per un uomo povero prepararsi per un viaggio significa cingere sé stesso con una cintura.
Puoi studiare tutta la vita, ma morirai comunque stupido.
Quando incontri un uomo, lo giudichi dai vestiti; quando te ne separi, lo giudichi dal cuore.
Se fai in fretta, farai ridere la gente.
Se il tuo cuore è una rosa, la tua bocca pronuncerà parole profumate.
Se sai di sapere molto stai diventando vecchio.
Senza sofferenza non c'è scienza.
Sette balie fanno il bimbo cieco.
Solo un cattivo soldato non spera di diventare generale.
Tu sei a una spanna da lui, ma lui è a un passo da te.
Un grande grazie non si mette in tasca.
Un posto non è di chi non vi rimane.
Una donna non è una persona così come un pollo non è un uccello.
Una goccia di catrame rovina una botte di miele.
È meglio un uccellino in mano che una torta in cielo.