Passione

Aforismi

Proverbi Francesi

Amore scaccia gelosia.
Amore, tosse e fumo non possono essere mantenuti segreti.
Bisogna che una porta sia tutta aperta o tutta chiusa.
Bisogna saper essere profondi con chiarezza e non con parole oscure.
Chi cessa di essere amico non lo è mai stato.
Chi lascia il suo posto lo perde.
Chi molto si vanta, poco fa.
Chi prende moglie prende padrone.
Chi prende una moglie per la sua dote volta le spalle alla libertà.
Chi sa leccare sa mordere.
Chi tace acconsente.
Chi vuol fare l'angelo, fa la bestia.
Ciascuno i suoi gusti, la merda è buona.
Ciò che il puledro impara in gioventù lo continua in vecchiaia.
Due specie di scrittori hanno vero talento: quelli che pensano e quelli che fanno pensare.
Fà quel che devi, accada quel che può.
Gatto scottato teme l'acqua fredda.
Gli uomini più sanno e peggio sono.
Grande mangiatore, cattivo donatore.
Guerra e pietà non si conoscono.
I matrimoni sono scritti nel cielo.
I piccoli regali conservano le grandi amicizie.
Il sacrestano della parrocchia è sempre dell'opinione del signor parroco.
L'amicizia che nasce dall’amore è meglio dello stesso amore.
L'inchiostro di uno scolaro è più incoronato del sangue di un martire.
L'ira ardente del gatto spaventa anche l'acqua fredda.
L'uomo si agita, Dio lo conduce.
La consolazione dei sofferenti è di avere dei compagni.
La donna ride quando può e piange quando vuole.
La generosità non ha bisogno di salario; si paga da sé.
La giornata più sprecata è quella in cui non si ride.
La madre ha inventato l'amore sulla terra.
La povertà non è un vizio.
La vera filosofia si vede nella condotta e non nei discorsi.
La virtù scompare non appena la si vuole far comparire.
Le donne sono fatte di sola lingua, come le volpi sono fatte di sola coda.
Lo spirito batte la forza.
Nel vero amore è l’anima che abbraccia il corpo.
Non ci sono donne frigide, ma solo uomini maldestri.
Non serve a niente correre, bisogna partire a tempo.
Non si prende la lepre battendo sul tamburo.
Non si scagliano pietre che all'albero carico di frutti.
Ogni donna è del primo che sa sognarla.
Ognuno ritorna sempre al suo primo amore.
Per conservare l'amicizia bisogna interporre una parete.
Pietra che rotola non accumula sporcizia.
Più si giudica e meno si ama.
Prendi il primo consiglio di una donna e non il secondo.
Prova a ragionare sull'amore e perderai la ragione.
Quando gli agnelli vanno in collera sono peggio dei lupi.
Quando il cane scherza col gatto, se ne va col naso sanguinante.
Quando il cuore è buono tutto il resto può migliorare.
Quello che vogliono le donne, lo vuole Dio.
Se gioventù sapesse, se vecchiaia potesse.
Se vuoi essere felice un giorno, ubriacati; un mese, uccidi il tuo maiale; un anno sposati; tutta la vita, diventa giardiniere.
Segreto di due segreto di Dio; segreto di tre segreto di tutti.
Senza pane e senza vino, l'amore non è nulla.
Sermone e melone, ogni cosa al suo momento.
Si fa dire alle campane tutto ciò che si vuole.
Tenerezza materna sempre si rinnova.
Tutti i gatti sono cattivi nel mese di maggio.
Tutti i successi più felici sono contaminati dalla tristezza.
Tutto passa, tutto perisce, tutto viene a noia.
Un barbiere rasa l'altro.
Un nemico tiene più posto nella nostra testa che non un amico nel nostro cuore.
Un uomo di paglia è degno di una donna d'oro.
Un uomo pieno di sé è sempre vuoto.
Un'anima sola non canta e non piange.
Una buona coscienza è un dolce cuscino.
È cosa essenziale della fede di non vedere e di credere ciò che non si vede.
È sempre troppo caro ciò che non ci serve realmente.
È un piacere doppio ingannare l'ingannatore.