Passione

Aforismi

William Congreve

Cerchiamo di essere molto estranei ed educati: estranei come se fossimo sposati da un bel pezzo; ed educati come se non fossimo affatto sposati.
Il cielo non ha collere paragonabili all'amore trasformato in odio.
Il corteggiamento sta al matrimonio come un prologo molto spiritoso a una noiosa commedia.
L'amore è solo una debolezza dell'animo se non è intrecciato all'ambizione.
L'incertezza e le aspettative sono le gioie della vita. La sicurezza è una cosa insulsa.
La freddezza di un giocatore che perde quasi sempre, diminuisce il piacere del vincitore.
Le donne sono come i trucchi dei giochi di prestigio, che, per ammirarli, non si dovrebbero capire.
Nessuna maschera nasconde le menzogne come l'aperta verità, così come l'andar nudi è il miglior travestimento.
Non c'è nulla di più sconveniente, per un uomo di classe, del ridere; è un'espressione così volgare di una passione!
Per un domestico, aver studiato all'università può andar bene; ma questo tipo di istruzione è un po' troppo pedante per un gentiluomo.
Quando cominciamo ad essere seri, corriamo il grande rischio di diventare noiosi.
Se questo non è amore, è follia, e allora è perdonabile.
Sebbene il matrimonio faccia dell'uomo e della donna una carne sola, li lascia pur sempre due stolti.
So che è un segreto, perché lo sento sussurrare dappertutto.
Una volta ottenuto il beneficio, il donatore è dimenticato.
È meglio essere stati lasciati che non essere mai stati amati.