Passione

Aforismi

Unione

A unire il cuore delle persone non è soltanto la sintonia dei sentimenti. I cuori delle persone vengono uniti ancora piú intimamente dalle ferite. Sofferenza con sofferenza. Fragilità con fragilità.
Bene è ciò che unisce, male ciò che separa.
Che cos'è, per lo più, l'amore? Il capriccio d'un giorno, un'allegra unione, mediante la quale due esseri s'ingannano reciprocamente e spesso in buona fede.
Ciò che Dio ha creato diviso, perché l'uomo dovrebbe unirlo?
Futuro e avvenire sono due espressioni della solidarietà essenziale che unisce individuo e società.
Gli uomini vengono uniti prima di tutto dalla guerra. Essa li avvicina talmente che li uccide.
I corpi li unisce il piacere, le anime la pena.
I legami che ci uniscono alla vita sono più tenaci di quanto lei non immagini; nessuno lo immagina, a meno di non aver provato fino a che punto si possan tendere senza spezzarsi.
Il cuore e non il corpo rende l'unione eterna!
Il desiderio di compiere l'esperienza dell'unione con altri si manifesta anche nelle più basse forme di comportamento, a esempio negli atti di sadismo e distruzione, non meno che nelle forme supreme, come la solidarietà fondata su un ideale o su una convinzione.
Il miglior modo di unire gli uomini è di indurli a lavorare insieme.
In un'unione perfetta l'uomo e la donna sono come un arco teso. Chi può dire se sia la corda a piegare l'arco o l'arco a tendere la corda? Eppure, arco maschile e corda femminile sono in armonia e la freccia può essere collocata. Con la corda staccata, l'arco penzola inutile; la corda ciondola inerte.
In una famiglia c'è una promessa implicita, incomprensibile per gli altri, di restare uniti, per quanto le cose possano farsi complicate.
L'acqua divide gli uomini; il vino li unisce.
L'arte è uno dei mezzi che uniscono gli uomini.
L'incertezza è l'unione del Nulla con l'Immortalità.
L'unico modo per conoscere profondamente un essere è l'atto di amore; questo atto supera il pensiero, supera le parole. È il tuffo ardito nell'esperienza dell'unione.
L'unione con uno spirito fedele è la migliore delle parentele.
L'unione del teorico, dell'organizzatore e del capo in una stessa persona è la cosa più rara che si possa incontrare sulla Terra: questa unione crea il grand'uomo.
L'unione fa la forza.
L'unione fa la viltà.
L'unione fa lo sciopero.
La pace, l'unione, l'eguaglianza sono nemiche delle sottigliezze politiche.
La poesia è l'arte di unire il piacere con la verità.
La povertà unisce molte più cose di quante ne divida.
La sventura non già unisce, ma divide gli uomini, e perfino là dove sembrerebbe che gli uomini dovessero essere legati dall'affinità del dolore si commettono molte più ingiustizie e crudeltà che tra gente relativamente soddisfatta.
Le cose sono unite da legami invisibili: non si può cogliere un fiore senza turbare una stella.
Le ideologie ci separano, i sogni e le angosce ci riuniscono.
Le unioni degli uomini, le loro ragioni, sono determinate da un solo grande scopo: conquistare il diritto degli uomini a essere diversi.
Lo spirito addolorato trova pace se unito ad uno simile. Essi si legano d'affetto, come uno straniero si rallegra nel vedere un altro straniero in un paese estraneo. I cuori uniti dal dolore non saranno separati dalla gloria della gioia. L’amore è purificato dalle lacrime che resteranno eternamente pure e belle.
Nella civiltà occidentale contemporanea, l'unione col gruppo è la maniera più frequente per superare l’isolamento. È un’unione in cui l'individuo si annulla in una vasta comunità, e il suo scopo è quello di far parte del gregge. Se io sono uguale agli altri, sia nelle idee che nei costumi, non posso avere la sensazione di essere diverso. Sono salvo: salvo dal terrore della solitudine. Il sistema dittatoriale si vale di minacce e di terrore per ottenere questa uniformità; i paesi democratici, di suggestione e propaganda.
Nella società l'odio, il rancore, il livore, l'indifferenza li unisce più dell'amore, che li unisce solo a letto.
Noi dobbiamo davvero restare uniti, o, molto probabilmente, verremo tutti impiccati separatamente.
Non si dà nessuna unione a livello intellettuale, quando pensiamo, divergiamo, esploriamo, ci allontaniamo. Quando sentiamo, ci uniamo.
Non è l'emozione di una festa ad unire le genti ma il ritmo di una vita.
Non è più morale la libera unione di due amanti che si amano, che l'unione legittima di due esseri senza amore?
Padre e figlio, madre e bambino, fratello e sorella sono uniti dal cuore; gli innamorati sono uniti dall’anima.
Quando gli amici sono uniti, non possono essere sconfitti.
Quando il nemico è unito, dividilo.
Quando più esemplari della specie si uniscono, la capacità collettiva di pensiero è regolata su quella del più scemo.
Quello che unisce gli uomini non è la condivisione del pane ma la condivisione dei nemici.
Se due persone che erano estranee lasciano improvvisamente cadere la parete che le divideva, e si sentono vicine, unite, questo attimo di unione è una delle emozioni più eccitanti della vita.
Solo se uniti saremo forti.
Sono le qualità opposte quelle che rendono possibile un'unione più intima.
Spesso il corpo unisce e lo spirito separa.
Tutti gli uomini sono mentitori, incostanti, falsi, ciarlieri, ipocriti, orgogliosi o vili, spregevoli e sensuali; tutte le donne sono perfide, artificiose, vanitose, curiose e depravate; il mondo è una cloaca senza fondo in cui le foche più informi strisciano e si torcono su montagne di fango; ma c'è al mondo una cosa sublime, ed è l'unione di queste due creature così imperfette e così orribili.
Un antico proverbio africano dice: 'Se volete andare in fretta, andate soli, se volete andare lontano, andate insieme'. Dobbiamo andare lontano... in fretta.
Un fuoco a lungo celato diventa un incendio difficile a estinguere: un fuoco di cui appare la vampa, agevolmente si spegne. Più ruscelli uniti formano un fiume; più fili insiemi congiunti formano una corda, essa non si può romper che a stento.
È bello quando due esseri uguali si uniscono, ma che un uomo grande innalzi a sé chi è inferiore a lui, è divino.
È necessario unirsi, non per stare uniti, ma per fare qualcosa insieme.