Passione

Aforismi

Uccelli

A l'uccello, il nido; al ragno, la sua tela; a l'uomo, l'amicizia.
All'uomo forte ogni suolo è patria, come il mare ai pesci, ed il curvo cielo, che si stende sul mondo, agli uccelli.
Alla zampa di ogni uccello che vola è legato il filo dell'infinito.
Avete mai visto un cavallo infelice? Avete mai visto un uccello che abbia la depressione? Una ragione per cui i cavalli e gli uccelli non sono infelici è dovuta al fatto che loro non cercano di impressionare gli altri uccelli e cavalli.
Chi ha paura degli uccelli, non semini il miglio.
Come il nido per un uccello della foresta, la mia casa è il mio tutto e il mio luogo di pace.
Da quando ho visto il tuo viso, il mondo intero è inganno e illusione. Il giardino non sa qual è la foglia e quale il fiore. Gli uccelli confusi non sanno distinguere il miglio dal laccio.
Dio dà ad ogni uccello il suo cibo, ma non lo butta dentro il suo nido.
Gli uccelli nati in una gabbia pensano che volare sia una malattia.
Gli uccelli non sono belli solo per il bel piumaggio.
Gli uccelli si passeranno gli uni con gli altri la risposta e uno di loro verrà a pigolare.
Gli uccelli sono più felici degli uomini, sono le ali che fanno differenza.
Gli uomini muoiono per procurarsi ricchezze, gli uccelli per procurarsi il cibo.
Il filo d'erba vive ma non si pensa e così la farfalla, gli uccelli, il serpente, i pesci nel fondo del mare. La vita dell'universo non ha bisogno di senso. Noi ne abbiamo bisogno, la nostra specie ne ha bisogno.
Il viaggiatore senza conoscenza è come un uccello senza ali.
L'intelligenza senza ambizione è un uccello senza ali.
L'uomo è dotato di intelligenza e di forza creativa per accrescere ciò che gli è stato dato; ma fino ad ora egli, invece di creare, non ha fatto altro che distruggere. Non c'è minima compassione ne per i boschi, ne per gli uccelli, ne per gli animali, ne per i propri simili... per nessuno. Bisogna essere barbari insensati per distruggere ciò che non possiamo creare.
L'uomo è fatto per essere felice, come l'uccello per volare, ma la felicità non è sempre creata per lui.
L'uomo è un uccello senza ali, l'uccello è un uomo senza rimpianto.
Lo spirito vola di sciocchezza in sciocchezza. Come l'uccello di ramo in ramo. L'essenziale è di non sentirsi fermo su nessuno.
Nel momento in cui dubiti di poter volare, perdi per sempre la facoltà di farlo. Il motivo per cui gli uccelli, a differenza degli esseri umani, sono in grado di volare, risiede nella loro fede incrollabile, perché avere fede vuol dire avere le ali.
Nella tempesta più forte, c'è sempre un uccello per rassicurarci. È l'uccello sconosciuto. Canta prima di volare.
Nessun uccello vola appena nato, ma arriva il momento in cui il richiamo dell’aria è più forte della paura di cadere e allora la vita gli insegna a spiegare le ali.
Nessun uccello vola troppo in alto, se vola con le proprie ali.
Noi vediamo l'aspetto della natura brillare di prosperità, e vi ravvisiamo una sovrabbondanza di nutrimento; noi dimentichiamo che la maggior parte di tanti uccelli che cantano intorno a noi, vivono solo d'insetti o di sementi, e per conseguenza distruggono continuamente altri esseri viventi.
Non puoi sospettare un albero, o accusare un uccello o uno scoiattolo di sovversione o per aver sfidato l'ideologia di una viola.
Sono gli uccelli naturalmente le più liete creature del mondo. Non dico ciò in quanto se tu li vedi o gli odi, sempre ti rallegrano; ma intendo di essi medesimi in sé, volendo dire che sentono giocondità e letizia più che alcuno altro animale.
Sposare una donna per la sua bellezza non ha più senso che mangiare un uccello perché canta bene.
Un uccello della foresta non ha bisogno di alcun riparo forzato.
Usa il talento di cui sei in possesso: i boschi sarebbero molto silenziosi se nessun uccello cantasse ad eccezione di quelli più intonati.