Passione

Aforismi

Ripetizione

Colui che ripete quel che non comprende non è migliore di un asino che porti un carico di libri.
Credo che il successo sia una delle esperienze umane più pericolose, specialmente se il successo arride nelle prime fasi della carriera, dato che in seguito si tende alla superstizione e alla ripetitività.
Dopo che le cose sono andate di male in peggio, il ciclo si ripeterà.
Forse la mia genialità sarà anche un elogio della ripetitività, ma di certo non è mai un’adulazione della stupidità.
Gli umani dedicano la loro vita a ripetere cose, gesti e comportamenti che chiamano abitudini.
I sentimenti di colpa sono molto ripetitivi, si ripetono così tanto nella mente umana che ad un certo punto ci si annoia di loro.
Il fallimento non è un singolo cataclisma. Non fallisci nottetempo. Il fallimento è invece alcuni errori di giudizio, ripetuti ogni giorno.
Il guerriero comprende che il ripetersi delle esperienze ha un’unica finalità: insegnargli quello che non vuole apprendere.
Il romanticismo si nutre di ripetizioni, e la ripetizione converte un appetito in arte.
Il successo è la somma di piccoli sforzi, ripetuti giorno per giorno.
Il tempo umano non ruota in cerchio ma avanza veloce in linea retta. È per questo che l’uomo non può essere felice, perché la felicità è desiderio di ripetizione.
La rarità crea il miracolo, la ripetizione lo annulla.
La ripetizione crea reputazione e la reputazione crea clienti.
La ripetizione dello stesso pensiero od azione fisica si sviluppa in un'abitudine che, ripetuta con la necessaria frequenza, diventa un riflesso automatico.
La ripetizione di affermazione di ordini al tuo subconscio è l'unico metodo conosciuto di sviluppo su base volontaria dell'emozione della fede.
La storia non si ripete. Sono gli storici che si ripetono.
Nella vita tutto si ripete: eternamente giovane è la sola fantasia.
Noi impariamo tramite l'osservazione, l'imitazione e la ripetizione.
Non bisognerebbe mai tornare nel proprio passato, né cercare di ripetere oggi quel momento di gioia che già siamo stati fortunati d’avere avuto ieri.
Non c'è mai abbastanza tempo per farlo bene, ma c'è sempre abbastanza tempo per farlo di nuovo.
Ogni ripetizione è antispirituale.
Qualsiasi cosa instilliamo nel nostro subconscio e nutriamo con ripetizione ed emozione diventerà un giorno realtà.
Quando constatiamo che la nostra azione è inefficace, dobbiamo tentare qualcosa di diverso. Se abbiamo la prova che non ha alcun effetto, perché ripeterla?
Ripetere le avventure non ha più niente di avventuroso.
Ripetere ogni azione voluta ci avvicina un po' di piú alla sua fine, e il brutto è che ci avvicina anche il non ripeterla.
Se non accettiamo gli insegnamenti che l'amore ci ispira, continueremo felici a ripetere indefinitamente gli stessi errori, come mosche che ritornano dementi a picchiare contro i vetri delle finestre, incapaci di capire che il vetro, per quanto trasparente, non può essere attraversato.
Se non impariamo dalla storia, siamo condannati a ripeterla. Vero. Ma se non cambiamo il futuro, siamo condannati a sopportarlo. E questo sarebbe peggio.
Si possono ripetere le azioni: i pensieri non ritornano mai identici.
Si tratta di un fatto ben noto che uno viene, infine, a credere qualsiasi cosa ripeta a se stesso, sia che la dichiarazione sia vera o falsa. Se un uomo si ripete una bugia più e più volte, egli finirà per accettare quella menzogna come verità. Inoltre, egli crederà che sia la verità. Ogni uomo è quello che è a causa dei pensieri dominanti che permette gli occupino la mente. I pensieri che un uomo pone deliberatamente nella sua mente, e incoraggia con simpatia, ed ai quali egli mescola una o più emozioni, costituiscono le forze motivanti che dirigono e controllano ogni suo movimento, azione, e proposito!
Tutta la storia non è che una lunga ripetizione: un secolo plagia l'altro.
Tutta la vita è fatta solo di ripetizione.
Un luogo comune è semplicemente una verità ripetuta fino al punto che la gente si stufa di sentirla.
Un uomo si fa minor numero di torti commettendo molte pazzie anziché ripetere sempre la stessa.
Vi sono tre cose importanti: parlare molto, ripetere e spiegare.
È esaltante sentirsi al comando quando si opera ai limiti più elevati del proprio potenziale. La preparazione e la ripetizione giornaliera saranno la tua luce guida interna che mantiene accesa la scintilla.
È la ripetizione delle affermazioni che porta a credere. E quando il credere diventa una convinzione profonda le cosa iniziano ad accadere.