Passione

Aforismi

Ovvio

A volte il primo compito delle persone intelligenti è la riaffermazione dell'ovvio.
Accadono fatti molto comuni, e l'umanità non se ne preoccupa. È necessaria una mente molto atipica per intraprendere l'analisi dell'ovvio.
Accadono fatti molto comuni, e l'umanità non se ne preoccupa. È necessaria una mente molto atipica per intraprendere l'analisi dell'ovvio.
Ci vuole una mente davvero insolita per intraprendere l'analisi dell'ovvio.
Combattere contro l'"ovvio" è una battaglia al tempo stesso assurda, per l'evidenza di ciò che dice, e disperata per la sua inutilità.
Il male è ovvio solo in retrospettiva.
Il mondo è pieno di cose ovvie che nessuno si prende mai la cura di osservare.
Il percorso di ogni intellettuale, se segue il suo cammino con adeguata costanza finisce nell'ovvio, nel quale i non intellettuali non hanno neppure sbirciato.
Il progresso nel campo della fisica si ottiene negando l'ovvio e accettando l'impossibile.
Il successo è lo studio dell'ovvio. Chiunque dovrebbe imparare a scuola Ovvio I e Ovvio II.
In mezzo a tanta confusione e tra mille incertezze, qualche ovvietà ogni tanto diventa non soltanto utile, ma persino necessaria.
L'intelletto trascura le considerazioni più ovvie.
L'ovvio è quel che non si vede mai, finché qualcuno non lo esprime con la massima semplicità.
L'unica cosa che l’artista non riesce a vedere è ciò che è ovvio. L'unica cosa che il pubblico riesce a vedere è ciò che è ovvio. Il risultato è la critica giornalistica.
La paura e il dubbio ci impediscono di vedere ciò che è ovvio.
La verità passa per tre gradini: viene ridicolizzata, viene contrastata, viene accettata come ovvia.
Le donne hanno un meraviglioso istinto, possono scoprire tutto, tranne l'ovvio.
Non chiedere mai a un barbiere se hai bisogno di tagliarti i capelli.
Non chiedere mai a un commerciante se il suo prezzo è buono.
Non hai bisogno di un meteorologo per sapere da che parte tira il vento.
Non si può spingere una fune.
Nulla è più ingannevole di un fatto ovvio.
Più originale è una scoperta, più ovvia sembra in retrospettiva.
Se la nostra vita fosse senza fine e senza dolore, a nessuno forse verrebbe in mente di domandarsi perché il mondo esista e perché sia fatto proprio così, ma tutto ciò sarebbe ovvio.
Se pensiamo all'ovvio abbastanza a lungo, si dissolve.
Sembra così ovvio che a volte bisogna dire di no, eppure l'opinione più comune è che, se appena è possibile, si debba dire di sì. Esiste una tacita regola secondo cui le persone gentili, ammodo educate e premurose non dicono di no.
È caratteristico della perversità dell'umana natura respingere ciò che è ovvio e a portata di mano per ciò che è remoto ed equivoco.
È una caratteristica delle soluzioni intuitive e delle nuove idee quella di essere ovvie una volta che sono state scoperte.