Passione

Aforismi

Oggetto

Ciò che cerchiamo in un'opera architettonica non è diverso da ciò che cerchiamo in un amico. Gli oggetti che definiamo belli sono versioni delle persone che amiamo.
Ciò che conta nel fervore dell'adolescenza, non è l'oggetto dell'emozione, ma l'emozione stessa.
Di tutti gli oggetti d'odio, una donna un tempo amata è il più odioso.
Fotograferei più volentieri un'idea di un oggetto, e un sogno piuttosto che un'idea.
Gli oggetti hanno la capacità di impiantarsi nell'anima per poi dire all'anima cosa fare.
I valori spirituali trascendono gli oggetti materiali che possiamo toccare e vedere. Essi ci portano nel regno della bellezza, dell’ispirazione e dell’amore.
Intorno a ogni oggetto ci sono due ragionamenti contrapposti.
L'anima si proporziona insensibilmente agli oggetti che la occupano e sono le grandi occasioni quelle che fanno grandi gli uomini.
L'arte è la creazione di una magia suggestiva che accoglie insieme l'oggetto e il soggetto.
L'oggetto più pesante del mondo è il corpo di una donna che hai smesso di amare.
La lontananza rimpicciolisce gli oggetti all'occhio, li ingrandisce al pensiero.
La passione è passione. È l'esaltazione che interrompe la monotonia quotidiana, e non importa quale sia l’oggetto del nostro interesse.
La soddisfazione che dà il bello deve dipendere dalla riflessione sopra un oggetto.
Le persone, ancor più degli oggetti, hanno bisogno di essere restaurate, rinnovate, rivissute, reclamate, e redente e redente e redente. Non buttare mai via nessuno.
Nella lente del teleobiettivo della memoria, gli oggetti distanti vengono ingranditi.
Oggi più che mai gli uomini dovrebbero imparare a vivere senza gli oggetti. Gli oggetti riempiono l'uomo di timore: più oggetti si hanno più si ha da temere.
Ogni oggetto sopravvissuto al Passato è prezioso perché porta in sé un'illusione di eternità. Perché rappresenta una vittoria sul Tempo che logora e appassisce e uccide, una sconfitta della Morte.
Quando una cosa cessa d'essere oggetto di controversia, cessa di essere un oggetto d'interesse.
Se si cambia interiormente, non si deve continuare a vivere con gli stessi oggetti.
Un oggetto cadrà sempre in modo da produrre il maggior danno possibile.
Un oggetto posseduto raramente mantiene lo stesso fascino che aveva quando acquistato.
È sbagliato pensare di poter raggiungere e afferrare la felicità. La felicità non si può conseguire in se stessa perché non è un oggetto ma un cammino.