Passione

Aforismi

Lagnarsi

Avviene in prigione come nel mondo. Quelli che pongono la lor saviezza nel fremere, nel lagnarsi, nel vilipendere, credono follia il compatire, l'amare, il consolarsi con belle fantasie che onorino l'umanitÓ ed il suo Autore.
L'uomo forte soffre senza lagnarsi, l'uomo debole si lagna senza soffrire.
L'uomo passa la sua vita a ragionare sul passato, a lagnarsi del presente, e a tremare per il futuro.
Questo Ŕ l'unico motivo per cui non possiamo lagnarci della vita: essa non trattiene nessuno.
╚ difficile non lagnarsi della povertÓ, mentre Ŕ facile non andare orgogliosi della ricchezza.