Passione

Aforismi

Fato

A ciascuno di noi il fato ha destinato una donna; se riusciamo a sfuggirle, siamo salvi.
I bianchi di solito cercano in tutti i modi di proteggersi dall'ignoto e dagli assalti del fato. L'indigeno, invece, considera il destino un amico, perché è nelle sue mani da sempre.
I regali fatti agli amici non sono preda del fato: avrai soltanto le ricchezze che hai donato.
Il fato accompagna chi acconsente, trascina chi resiste.
Il fato che ci opprime è l'ignavia del nostro spirito.
Il fato non si accontenta di una sola calamità.
Il fato non sposta le pietre per noi senza una ragione.
Il fato non va preso come un nefasto scrittore a volte sa essere gentile. Quando tocchi il fondo ti invia sempre qualcuno in aiuto, sta a te lasciarti aiutare e riconoscerlo o scavare ancor più in profondità.
Il fato può scagliarsi contro un solo uomo con la stessa cieca e inesorabile ferocia con la quale si abbatte sulla sorte di interi popoli.
Il fato è il destino comune di tutti, in ogni vita deve cadere un po' di pioggia, alcuni giorni devono essere scuri e minacciosi.
Il male viene fatto senza sforzo, naturalmente, è l'opera del fato; il bene è sempre il prodotto di un'arte.
L'uomo non combatte contro il Fato, ma è un povero Laocoonte vittima ironica di serpenti domestici che lo seguono dappertutto e che non vogliono soffocarlo ma soltanto difenderlo dalle cattive compagnie. E l'uomo non sa nemmeno se, riuscendo a liberarsi dai serpenti, sarebbe più felice; e se invece i serpenti non sono addirittura la sua ragione di vita.
La musica è in certi sensi un concetto astratto a cavallo tra il coraggio e il fato... il problema sorge quando non sai più cosa ascoltare.
Nelle pagine della storia, di tanto in tanto, il fato si ferma a guardarti e ti tende la mano.
Noi creiamo la nostra fortuna, e la chiamiamo fato.
Non v'è sentiero alcuno difeso contro la forza del destino e contro l'inclemenza del fato.
Perché l'uomo è uomo e padrone del suo fato.
Se credi al fato, fallo almeno nel tuo interesse.
Tenere il nostro viso rivolto ai cambiamenti, e comportarsi come spiriti liberi in presenza del fato, è forza invincibile.