Passione

Aforismi

Essenziale

Ciò che è essenziale è invisibile all’occhio.
Ecco il mio segreto. È molto semplice: non si vede bene che col cuore. L'essenziale è invisibile agli occhi.
Il giudizio delle donne, più secco, essenziale, onesto, afferra tutta la verità, ma per tatto e diffidenza nei confronti dell’idealismo maschile esse si trattengono dal rivelarla per intero.
Il lavoro d'equipe è essenziale. Ti permette di dare la colpa a qualcun altro.
Il risveglio spirituale è la cosa più essenziale nella vita dell'uomo, è l’unico scopo dell’esistenza.
Il tempo che vi divertite a sprecare non è tempo sprecato e certe cose che non sono necessarie, possono essere essenziali.
In ogni arte la semplicità è essenziale.
In tutte le questioni non importanti, lo stile, non la sincerità, è l’essenziale. In tutte le questioni importanti, lo stile, non la sincerità, è l’essenziale.
L'amore è la condizione in cui il benessere e la felicità di un'altra persona è essenziale alla tua stessa felicità.
L'atteggiamento essenziale per una corretta meditazione è quello di mettersi in ascolto.
L'essenziale avviene nell’astrazione e l’irrilevante nella realtà.
L'essenziale non lo si coglie quando i conti tornano, ma soltanto quando il sipario cala all’improvviso e non resta che una platea vuota e ci si sente immensamente soli.
L'essenziale per la felicità della vita, è che non la si ha in sé.
L'essenziale è spesso invisibile; è solo il cuore, e non l'occhio, a poterlo cogliere, ma la macchina fotografica a volte sfiora tracce di quella sostanza.
L'essenziale, in politica, è sapere aspettare: il più bravo a farlo vince la partita.
L'importante non è vincere ma partecipare. La cosa essenziale non è la vittoria ma la certezza di essersi battuti bene.
L'ottimismo è essenziale alla riuscita ed è anche la base del coraggio e del vero progresso.
La cosa essenziale nella vita è scegliere. Se ti tolgono la possibilità di farlo è come se ti togliessero la libertà.
La creatività scaturisce dalla tensione tra spontaneità e limiti. Questi ultimi, come argini di un fiume, costringono la spontaneità nelle varie forme che sono essenziali all'opera d'arte o alla poesia.
La differenza fra la gioventù e la maturità è nell’imparare a circoscrivere i propri interessi all’essenziale.
La libertà è essenziale per far posto all'imprevedibile e all'impredicibile; ne abbiamo bisogno perché come abbiamo imparato da essa nascono le occasioni per raggiungere molti dei nostri obiettivi.
La memoria dei vecchi si esaurisce per le cose che non sono essenziali, ma di rado viene meno per quelle che ci interessano davvero.
La parte più essenziale del quadro è la cornice.
La sostanziale differenza fra il superfluo e l’essenziale è che il superfluo passa e si cancella, mentre l’essenziale rimane e si ripresenta davanti anche le volte che proviamo a lasciarlo indietro.
Lo spirito vola di sciocchezza in sciocchezza. Come l'uccello di ramo in ramo. L'essenziale è di non sentirsi fermo su nessuno.
Nel nostro tempo ci sono molti artisti che fanno qualcosa perché è nuovo. Vedono il loro valore e la loro giustificazione in questa novità. Tuttavia ingannano loro stessi: la novità è raramente l'essenziale.
Nella vita coniugale, l'essenziale è la pazienza. Non l'amore: la pazienza!
Nelle questioni di grave importanza, l'essenziale è lo stile, non la sincerità.
Non si può vivere tutto, l'importante è vivere l'essenziale.
Oltre alla nobile arte di sbrigare le cose, c'è un arte ancor più nobile di lasciare le cose irrisolte... La saggezza nella vita consiste nell'eliminazione delle cose non essenziali.
Per governare occorre saper cogliere il semplice e abbracciare l'essenziale: ma per far questo occorre saper ridurre il proprio io e frenare i propri desideri.
Procurati momenti di calma interiore e in questi momenti impara a distinguere l’essenziale dal non essenziale.
Quante volte un uomo rovina i suoi discepoli restando sempre con loro. Quando sono stati educati, è essenziale che il loro maestro li lasci, perché senza la sua lontananza non possono crescere. Le piante spuntate sotto un grande albero restano sempre piccole.
Quel che non è leggermente difforme ha un aspetto insensibile, ne deriva che l'irregolarità, ossia l'imprevisto, la sorpresa, lo stupore sono una parte essenziale e la caratteristica della bellezza.
Requisito essenziale per la grandezza di un artista è la sua morte.
Se la solitudine separa, tronca molti legami che non si tagliano con rammarico, ma permette di piantare le proprie radici in ciò che è essenziale.
Siate sinceri e semplici, questo è l'essenziale.
Tutti pensano che il frutto sia l'essenziale dell'albero, quando in realtà è il seme.
È essenziale essere giusto verso gli altri. Ma ci vogliono anni ed anni di vita per capire che bisogna lasciar correre quando sono gli altri ad essere ingiusti verso di noi.
È tipico del cervello umano concentrarsi sui dettagli per non dovere affrontare l’essenziale.