John Dryden

Alla pazzia è affine il grande genio; solo una sottile parete li divide.
John Dryden     -     Pazzia
Ballare è la poesia dei piedi.
John Dryden     -     Ballo
Che stupida e insensibile bestia è l'uomo, che pure vuol signoreggiare su tutto il resto!
John Dryden     -     Uomini
Gli errori, come pagliuzze, galleggiano sulla superficie: chi cerca perle deve tuffarsi nel profondo.
John Dryden     -     Errori
Guardati dalla furia di un uomo paziente.
John Dryden     -     Furia
Il desiderio della grandezza è un peccato divino.
John Dryden     -     Grandezza
Il mondo è un albergo, e la morte la fine del viaggio.
John Dryden     -     Morte
L'amicizia, in sé stessa un santo legame, è resa più sacra dall'avversità.
John Dryden     -     Amicizia
L'amore è il compenso dell’amore.
John Dryden     -     Amore
L'amore è la più nobile debolezza dello spirito.
John Dryden     -     Amore
L'autodifesa è la più antica legge della Natura.
John Dryden     -     Legge
La guerra è fatica e fastidio; l'onore una bolla vuota.
John Dryden     -     Onore
La musica è poesia inarticolata.
John Dryden     -     Musica
Non è sempre vera l'opinione popolare; i più possono errare grossolanamente come i pochi.
John Dryden     -     Opinione
Questa è la sorte comune di tutti i machiavellici: fanno i loro disegni così sottili che si rompono per la loro stessa finezza.
John Dryden     -     Astuzia
Ragione per governare ma clemenza per perdonare: La prima è legge, privilegio l'altra.
John Dryden     -     Legge
Si può costringere un uomo con l'inganno a provare un'emozione violenta, ma non lo si può portare alla verità con la ragione.
John Dryden     -     Verità
Tutte le ereditiere sono belle.
John Dryden     -     Eredità
Un uomo può essere trascinato alla passione con l'inganno, ma guidato alla verità soltanto con la ragione.
John Dryden     -     Verità
Una cosa ben detta conserva il suo sapore in tutte le lingue.
John Dryden     -     Dire