Aleksandr Isaevic Solzenicyn

Basta avere l'uomo... l'accusa la troveremo noi.
Aleksandr Isaevic Solzenicyn     -     Accusare
Bisogna saper migliorare con pazienza quanto ogni giorno ci offre.
Aleksandr Isaevic Solzenicyn     -     Miglioramento
Delle atrocità che ho subito io non accuso i miei carcerieri, ma solo me stesso perché quando c'era da parlare io ho taciuto.
Aleksandr Isaevic Solzenicyn     -     Atrocità
Gli unici sostituti di una esperienza che non abbiamo mai vissuto in prima persona sono l’arte e la letteratura.
Aleksandr Isaevic Solzenicyn     -     Esperienza
Gli uomini hanno finito per convincersi, partendo dalle loro stesse disgrazie, del fatto che le rivoluzioni distruggono il carattere organico della società; che danneggiano il corso naturale della vita; che annientano i migliori elementi della popolazione dando campo libero ai peggiori; che nessuna rivoluzione può arricchire un Paese.
Aleksandr Isaevic Solzenicyn     -     Rivoluzione
Il lavoro è come un palo: ha due capi. Se lavori per uno che se ne intende gli dai la qualità, ma se lo fai per uno stupido, basta contentare l'occhio.
Aleksandr Isaevic Solzenicyn     -     Lavoro
Il popolo ha indubbiamente diritto al potere, ma quel che vuole il popolo non è il potere (solo un due per cento lo desidera), bensì, prima di tutto, un ordine stabile.
Aleksandr Isaevic Solzenicyn     -     Popolo
L'autolimitazione liberamente accettata è una cosa che non si vede quasi mai. Tutti praticano l’autoespansione, finché le intelaiature della legge cominciano a incrinarsi.
Aleksandr Isaevic Solzenicyn     -     Limite
L'occidente, che non ha una censura, opera tuttavia una selezione ostinata, separando le idee alla moda da quelle che non lo sono, e sebbene queste ultime non cadano sotto la mannaia di alcun divieto non possono esprimersi veramente.
Aleksandr Isaevic Solzenicyn     -     Idea
L'unico modo per fare esperienza che non è possibile fare concretamente è attraverso l'arte e la letteratura.
Aleksandr Isaevic Solzenicyn     -     Esperienza
La falsità può tenere testa a molte cose in questo mondo, ma non all'arte.
Aleksandr Isaevic Solzenicyn     -     Falsità
La fretta e la superficialità sono le malattie psichiche del ventesimo secolo, e più di ogni altro posto si riflettono nella stampa.
Aleksandr Isaevic Solzenicyn     -     Superficialità
La giustizia è coscienza, non di un solo individuo, ma dell'umanità tutta. Coloro che sanno ascoltare la voce della coscienza sanno ascoltare anche la voce della giustizia.
Aleksandr Isaevic Solzenicyn     -     Giustizia
La letteratura trasmette esperienze pregnanti... da generazione a generazione. In questo modo la letteratura diventa memoria vivente di una nazione intera.
Aleksandr Isaevic Solzenicyn     -     Letteratura
La precipitazione e la superficialità sono le malattie croniche del secolo.
Aleksandr Isaevic Solzenicyn     -     Precipitosità
La serenità non è un dono. Va conquistata.
Aleksandr Isaevic Solzenicyn     -     Serenità
La violenza non può esistere per se stessa; è invariabilmente intrecciata con la menzogna.
Aleksandr Isaevic Solzenicyn     -     Violenza
Lo scopo della vita è la maturazione dell'anima. Non rincorrere quello che è illusorio, come la proprietà o la posizione. Tutte cose che vengono ottenute a spese dei nervi, decennio dopo decennio, e sono confiscate nella notte della caduta.
Aleksandr Isaevic Solzenicyn     -     Vita
Nel nostro paese la menzogna è diventata non solo una categoria morale, ma un pilastro dello Stato.
Aleksandr Isaevic Solzenicyn     -     Menzogna
Nella vita sociale, libertà e uguaglianza tendono a escludersi reciprocamente, sono antagoniste: infatti, la libertà distrugge l'uguaglianza sociale, è proprio questa una della funzioni della libertà, mentre l'uguaglianza limita la libertà, perché diversamente non vi si potrebbe giungere.
Aleksandr Isaevic Solzenicyn     -     Uguaglianza
Noi vogliamo rifiutarci di dire quello che non pensiamo.
Aleksandr Isaevic Solzenicyn     -     Dire
Per fare del male un uomo deve prima di tutto credere che ciò che stia facendo sia bene.
Aleksandr Isaevic Solzenicyn     -     Male
Per noi in Russia, il comunismo è un cane morto, mentre, per molte persone in occidente è ancora un leone vivente.
Aleksandr Isaevic Solzenicyn     -     Comunismo
Per un paese, avere grandi scrittori è come avere un altro governo. Questo è il motivo per il quale nessun governo ha mai amato i grandi scrittori, ma solo quelli minori.
Aleksandr Isaevic Solzenicyn     -     Scrittori
Possiedi solo ciò che puoi portare con te; conosci le lingue, conosci i paesi, conosci la gente. Lascia che la tua memoria sia la tua sacca da viaggio.
Aleksandr Isaevic Solzenicyn     -     Memoria
Sarebbe assolutamente vano sperare che la rivoluzione possa rigenerare la natura umana.
Aleksandr Isaevic Solzenicyn     -     Rivoluzione
Si può avere potere sulle persone finché non gli si porta via qualcosa. ma quando si è rubato tutto a un uomo questi non sarà più soggetto ad alcun potere: sarà libero di nuovo.
Aleksandr Isaevic Solzenicyn     -     Potere
Si può rimpiangere un regime che scriveva dio con la minuscola e Kgb maiuscolo?
Aleksandr Isaevic Solzenicyn     -     Regime
Togliere la polvere dall'orologio. I vostri orologi sono indietro coi tempi. Spalancate le pesanti tende che vi sono così care, non avete nemmeno il sospetto che fuori sia già spuntato il giorno.
Aleksandr Isaevic Solzenicyn     -     Orologio
Un uomo d'ingegno sa di possedere sempre molto, e non si rammarica di doverlo dividere con altri.
Aleksandr Isaevic Solzenicyn     -     Ingegno