Critica

A meno che un critico abbia il coraggio di lodarti senza riserve, io dico, ignora il bastardo.
John Steinbeck     -     Critica
Abbandonate la piccola e facile critica dei difetti per la grande e difficile critica delle bellezze.
François René De Chateaubriand     -     Critica
Acquistiamo il diritto alla critica più severa solo quando siamo riusciti a convincere il prossimo del nostro affetto per lui e della lealtà nel nostro giudizio, e quando siamo sicuri di non rimanere assolutamente irritati se il nostro giudizio non viene accettato o rispettato. In altre parole, per poter criticare, si dovrebbe avere un'amorevole capacità di chiara intuizione e un'assoluta tolleranza.
Gandhi     -     Critica
Ascolta i critici anche quando non sono giusti, resisti loro anche se lo sono.
Jean Rostand     -     Critica
Che sciocca occupazione quella d'impedirci di provare un piacere o farci arrossire di quello che abbiamo provato! È l'occupazione del critico.
Denis Diderot     -     Critica
Chi non risparmia le sue critiche a nessun genere di uomini, dimostra di non avercela con nessun uomo, ma di detestare tutti i vizi.
Erasmo Da Rotterdam     -     Critica
Chiedere a uno scrittore cosa pensa dei critici, è come chiedere a un lampione cosa pensa dei cani.
John Osborne     -     Critica
Ci sono due specie di critiche, l'una che s'ingegna più di scorgere i difetti, l'altra di rivelar le bellezze. A me piace più la seconda che nasce da amore, e vuol destare amore che è padre dell'arte; mentre l'altra mi pare che somigli a superbia, e sotto colore di cercare la verità distrugge tutto, e lascia l'anima sterile.
Luigi Settembrini     -     Critica
Come la creazione artistica implica il lavoro della facoltà critica, tanto che senza di essa non si può dire neppure che esista, così la critica è creativa nel più alto senso della parola.
Oscar Wilde     -     Critica
Critica. Una cosa che può essere evitata non dicendo nulla, non facendo nulla e non essendo nessuno.
John Garland Pollard     -     Critica
Criticare è valutare, impadronirsi, prendere possesso intellettuale, insomma stabilire un rapporto con la cosa criticata e farla propria.
Henry James     -     Critica
Criticare è valutare, impadronirsi, prendere possesso intellettuale, insomma stabilire un rapporto con la cosa criticata e farla propria.
William James     -     Critica
Critici si chiamano quelle persone che non hanno niente da dire, ma che devono parlare lo stesso.
Robert Lembke     -     Critica
Critici si nasce, artisti si diventa, pubblico si muore.
Achille Bonito Oliva     -     Critica
Critico. Persona che si vanta di essere incontentabile perché nessuno si sforza di compiacerla.
Ambrose Bierce     -     Critica
Critico: autore mancato.
Charles Régismanset     -     Critica
Dai un dito a un critico e questo scriverà una commedia.
John Steinbeck     -     Critica
Dove comincia la critica cessa la creatività, così come quando si fanno troppi inventari vuol dire che la produzione ristagna.
Anacleto Verrecchia     -     Critica
Gli insetti pungono non per cattiveria, bensì perché vogliono vivere anch'essi: così anche i nostri critici; essi vogliono il nostro sangue, non il nostro dolore.
Friedrich Nietzsche     -     Critica
I critici confondono verbosità e respiro, prolissità e potenza. Tutti questi romanzi illeggibili di cui si dice tanto bene: preferirei essere condannato a morte piuttosto che leggerli. Mi dà talmente fastidio in un libro ciò che è inutile, di troppo, che ben pochi sono quelli che riesco a cominciare. A qualsiasi pagina apra un libro, avverto subito quello che vi è di superfluo, insomma tutti quei riempitivi a cui comunemente si dà il nome di "letteratura". Se di qualcosa sono debitore ai moralisti francesi è il culto della concisione, l'orrore del vaniloquio, la percezione che ho dell'impostura nelle lettere, in filosofia e nel commercio quotidiano. Ora, per me, verbosità e impostura sono termini equivalenti.
Emil Cioran     -     Critica
I critici giudicano le opere e non sanno di essere giudicati.
Jean Cocteau     -     Critica
I critici sono come gli eunuchi di un harem: sanno come si fa, lo vedono fare tutti i giorni, però non sono capaci di farlo.
Brendan Behan     -     Critica
I critici sono spesso persone che avrebbero voluto essere poeti, storici, biografi ecc., se avessero potuto; hanno messo alla prova il loro talento nell'una o nell'altra cosa, e non hanno avuto successo; perciò si sono dati alla critica.
Samuel Taylor Coleridge     -     Critica
I novantanove centesimi della critica che si fa tra gli uomini non nasce già dall'amore del vero, ma da presunzione, arroganza, acrimonia, litigiosità, astio gelosia.
Arturo Graf     -     Critica
Il cattivo critico critica il poeta, non la poesia.
Ezra Pound     -     Critica
Il censurare e il lodare sono operazioni sentimentali che nulla hanno a che vedere con la critica.
Jorge Luis Borges     -     Critica
Il critico capace dovrebbe essere un filosofo, perché dalla filosofia ha imparato la serenità, l'imparzialità, e la transitorietà delle cose della vita umana.
William Somerset Maugham     -     Critica
Il critico ci mostrerà sempre l’opera d’arte in una qualche nuova relazione con la nostra epoca. Lui ci ricorderà sempre che le grandi opere d’arte sono cose vive sono, infatti, le sole cose vive.
Oscar Wilde     -     Critica
Il critico dovrebbe, per poter dare un giudizio definitivo, rifare il corso del mondo sino all'opera d'arte da giudicare, in due parole, essere uguale a Dio.
Adriano Tilgher     -     Critica
Il critico pretende d'insegnare all'artista quel che lui non imparerà mai.
Roberto Gervaso     -     Critica
Il critico è colui che sa trasformare in una nuova foggia o in un materiale nuovo le impressioni da lui riportate intorno alle cose belle.
Oscar Wilde     -     Critica
Il critico è simile all'attore; entrambi non riproducono semplicemente il mondo poetico, ma lo integrano.
Francesco De Sanctis     -     Critica
Il critico è uno che sul libro fa il tassello, come se fosse un'anguria: se è rosso dice che è bello senza assaggiarlo.
Marcello Marchesi     -     Critica
Il ruolo di un autore è un ruolo abbastanza vano; è quello di un uomo che si crede in condizione di dare delle lezioni al pubblico. E il ruolo del critico? È ben più vano ancora; è quello di un uomo che si crede in condizione di dare delle lezioni a colui che si crede in condizione di darne al pubblico.
Denis Diderot     -     Critica
L'arma della critica non può sostituire la critica delle armi.
Karl Marx     -     Critica
La critica dei giornali riesce sempre ad esprimere in quali rapporti è il critico con chi viene criticato.
Karl Kraus     -     Critica
La critica dovrebbe essere una conversazione informale.
Wystan Hugh Auden     -     Critica
La critica non ha mai rivelato un grande scrittore o autore drammatico ai suoi primi passi e ha sempre soltanto cercato di demolirlo quando lo vedeva circondato dal favore del pubblico. Salvo poi a prostituirsi in salamelecchi ufficiali quando lo scrittore era ormai una gloria certa.
Mario Mariani     -     Critica
La critica non è che un frutto dell'invidia.
Axel Oxenstierna     -     Critica
La critica onesta non significa nulla: quello che uno vuole è la passione sfrenata, il fuoco per il fuoco.
Henry Miller     -     Critica
La critica striscia e la creazione vola.
Gian Piero Bona     -     Critica
La critica va fatta a tempo, bisogna disfarsi del brutto vizio di criticare dopo.
Mao Tse Tung     -     Critica
La critica è il pregiudizio reso plausibile.
Henry Louis Mencken     -     Critica
La critica è in sé stessa un’arte.
Oscar Wilde     -     Critica
La critica è indulgente coi corvi e si accanisce con le colombe.
Decimo Giunio Giovenale     -     Critica
La critica è più facile dell’arte.
Plinio Il Vecchio     -     Critica
La critica è un fucile molto bello: deve sparare raramente!
Benedetto Croce     -     Critica
La critica è un'imposta che l'invidia percepisce sul merito.
Pierre Marc Gaston De Lévis     -     Critica
La critica è una spazzola che non si può usare sulle stoffe leggere, dove porterebbe via tutto.
Honoré De Balzac     -     Critica
La critica è venefica e benefica.
Francesco Algarotti     -     Critica
La critica è, di regola, l'arte di acquistar credito e autorità alle proprio preferenze.
Arturo Graf     -     Critica
La critica, come la carità, dovrebbe cominciare a casa propria.
Bertie Charles Forbes     -     Critica
La critica, tanto nella più alta che nella più bassa sua espressione, non è che una forma di autobiografia.
Oscar Wilde     -     Critica
La dittatura non accetta le critiche, ma le ascolta; la democrazia le accetta, ma non le ascolta.
Giorgio Mazzoldi     -     Critica
La fiaccola della critica si accende più spesso per distruggere che per illuminare.
Jean Benjamin De La Borde     -     Critica
La gente ti chiede una critica, ma in realtà vuole soltanto una lode.
William Somerset Maugham     -     Critica
La malignità è lo spirito della critica, e la critica è l'origine del progresso e della civiltà.
Thomas Mann     -     Critica
La scomparsa del senso critico costituisce una seria minaccia per la preservazione della nostra società. Rende facile ai ciarlatani imbrogliare la gente.
Ludwig Von Mises     -     Critica
Le critiche che rivolgiamo alle persone amate ce le allontanano sempre un pò. Non bisogna toccare gli idoli; la doratura può restarci sulle dita.
Gustave Flaubert     -     Critica
Le critiche sincere non significano nulla: quello che occorre è una passione senza freni, fuoco per fuoco.
Henry Miller     -     Critica
Le critiche sono la tassa che un uomo paga al pubblico per essere famoso.
Jonathan Swift     -     Critica
Negli anni più vulnerabili della giovinezza, mio padre mi diede un consiglio che non mi è mai più uscito di mente. "Quando ti viene voglia di criticare qualcuno, mi disse, ricordati che non tutti a questo mondo hanno avuto i vantaggi che hai avuto tu".
Francis Scott Fitzgerald     -     Critica
Nelle nostre critiche, giudichiamo noi stessi più che gli altri.
Charles Augustin De Sainte Beuve     -     Critica
Non criticare quello che non puoi capire.
Bob Dylan     -     Critica
Non si è mai data un’epoca creativa che non sia stata anche critica. Poiché è la facoltà critica che inventa forme nuove. La tendenza della creazione è quella di ripetersi.
Oscar Wilde     -     Critica
Oggi la critica è l'arte di cui abbiamo più bisogno.
William Gaddis     -     Critica
Ogni critico è propriamente una donna nell'età critica, astioso e refoulé.
Cesare Pavese     -     Critica
Ormai stanno scomparendo i lettori, nel senso ingenuo della parola, giacché tutti sono critici potenziali.
Jorge Luis Borges     -     Critica
Pensare prima di parlare è la parola d'ordine del critico. Parlare prima di pensare è quella del creatore.
Edward Morgan Forster     -     Critica
Per evitare le critiche, non fare niente, non dire niente, non essere niente.
Elbert Hubbard     -     Critica
Per poter criticare si dovrebbe avere un'amorevole capacità, una chiara intuizione e un'assoluta tolleranza.
Gandhi     -     Critica
Private generalmente e sistematicamente di ogni educazione scientifica, grazie alle paterne cure di tutti i governi e delle classi privilegiate le quali traggono utilità nel mantenerle il più a lungo possibile nell’ignoranza nella devozione e nella fede, tre sostantivi che esprimono all’incirca la stessa cosa, le masse non conoscono neppure l’esistenza e l’uso di quello strumento di emancipazione intellettuale che si chiama critica, senza la quale è impossibile una completa rivoluzione morale e sociale.
Michail Bakunin     -     Critica
Qualsiasi cosa tu possa fare, ci sarà sempre qualcuno pronto a criticarti.
Ade Becci     -     Critica
Quand'ebbe creato il mondo, il Padre Eterno lo giudicò, dicendolo buono; lo che prova che la critica è coeva della creazione.
Arturo Graf     -     Critica
Quando i critici dissentono tra loro, l'artista è d'accordo con sé stesso.
Oscar Wilde     -     Critica
Quando qualcuno esprime un'opinione, bisogna saperla accettare con gratitudine anche se non sembra utile. Solo a questa condizione costui vi farà partecipi di ciò che ha sentito di voi. E' bene fare e accettare critiche in modo amichevole.
Yamamoto Tsunetomo     -     Critica
Quando ti viene voglia di criticare qualcuno, ricordati che non tutti a questo mondo hanno avuto i vantaggi che hai avuto tu.
Francis Scott Fitzgerald     -     Critica
Sai chi sono i critici? Gli uomini che hanno fallito nella letteratura e nell'arte.
Benjamin Disraeli     -     Critica
Saper criticare è bene, saper creare è meglio.
Henri Poincaré     -     Critica
Si dice che il poeta nasce; anche il critico nasce; anche nel critico ci è una parte geniale, che gli dee dar la natura.
Francesco De Sanctis     -     Critica
Si fa della critica quando non si può fare dell’arte, nello stesso modo che si diventa spia quando non si può fare il soldato.
Gustave Flaubert     -     Critica
Siate umani: se avete un figlio che non sa distinguere i colori, fatene un critico d'arte piuttosto che un macchinista ferroviario.
Rémy De Gourmont     -     Critica
Sono rari quei critici che potrebbero sostenere un colloquio a quattr'occhi con l'autore che hanno giudicato.
Vincenzo Cardarelli     -     Critica
Spesso si critica quello che non si capisce. Talvolta, proprio perché non lo si capisce.
Mario Vassalle     -     Critica
Tanto le più elevate quanto le più infime forme di critica sono una sorta di autobiografia.
Oscar Wilde     -     Critica
Trovo che il dolore di una piccola critica, anche se infondata, è più acuto del piacere di molte lodi.
Thomas Jefferson     -     Critica
Un critico può recensire soltanto il libro che ha letto, non quello che lo scrittore ha scritto.
Mignon Mclaughlin     -     Critica
Un critico è un tizio che conosce la strada ma non sa guidare.
Kenneth Tynan     -     Critica
Un critico è un uomo che non crea nulla e proprio perciò si ritiene qualificato a giudicare il lavoro degli uomini creativi. Vi è logica, in questo: lui non ha preconcetti, odia allo stesso modo tutti gli individui creativi.
Robert Anson Heinlein     -     Critica
Un critico è una vergine che vorrebbe insegnare a Don Giovanni come si fa l'amore.
Tristan Bernard     -     Critica
Un'epoca che non possiede critica è anche un’epoca in cui l’arte è immobile, ieratica, e confinata alla riproduzione di tipi formali, o un’epoca che non possiede arte del tutto.
Oscar Wilde     -     Critica
Una critica onesta è dura da accettare, particolarmente se vi viene da un parente, un amico, un conoscente o uno sconosciuto.
Franklin Pierce Jones     -     Critica
È facile criticare giustamente; e difficile eseguire anche mediocremente.
Denis Diderot     -     Critica
È solo attraverso l’intensificazione della sua propria personalità che il critico può interpretare la personalità e l’opera di altri, e più questa personalità entra con forza nell’interpretazione più reale diventa l’interpretazione.
Oscar Wilde     -     Critica